Video di Space Bound: spiegazione dettagliata

tag: Eminem , view: 13526 Parole: 968 Pubblicata il | Autore:

Il quarto, attesissimo video estratto dal multiplatinato Recovery ha visto la luce alcune ore fa. Euforia generale dei fans che hanno parlato talmente tanto di questo  video che perfino Twitter ne era intasato (Trend Topic mondiale sia ieri pomeriggio che questa mattina). Il viso di Eminem già dai primissimi secondi di video la dice  veramente lunga su cosa dobbiamo aspettarci: tristezza, nostalgia, rabbia, adorazione, solitudine, disillusione. La canzone in sè, decima traccia dello stupendo  Recovery, è un inno all'amore; quell'amore non iper-dimostrato con i canoni pop a cui siamo abituati ultimamente, ma quell'amore a cui Em ci ha abituato, quello che  ritroviamo in Kim, in Love The Way You Lie, in Crazy In Love (sebbene quest'ultima prenda una piega un pò diversa), nella stupenda 25 To Life (amore per il rap, amore  per una donna, come fossero una cosa sola) e in tutte le altre rime piene di un amore esasperato, distruttivo, ma unico e, probabilmente, irragiungibile.

Space Bound è una di quelle canzoni che ascolti una volta e ti ricordi per tutta la vita. Space Bound è le due facce della stessa medaglia, è le due facce di Eminem:  il suo cuore e la sua mente; l'Eminem innamorato e quello distruttivo; l' Eminem ragionevole e quello impulsivo; l' Eminem che combatte contro una donna, sebbene  primariamente combatta contro se stesso. E questo è ciò, niente di più e niente di meno, che Em e Joseph kahn riescono a realizzare all'interno del video di Space  Bound. La vita di Eminem, la sua paranoia, il suo combattere contro la seducente e pericolosa ragazza che ha di fronte (una donna/droga), il suo autoconvincersi che da  soli è meglio, la sua rabbia che esplode e poi si placa quando capisce che in realtà sta combattendo contro se stesso, sono tutti gli elementi su cui il video verte.

Il video si apre con Eminem che cammina lungo una strada buia, sta piovendo ed è pensieroso, pensa al futuro... con la sua donna, si chiede che cosa succederà dopo, e  a questo punto compare un lupo, da solo, simbolo della solitudine e della forza (compare appunto nel momento in cui Em pensa al futuro: il lupo rappresente la  solitudine, la consapevolezza di dover vivere da solo, la forza necessaria per non cadere in trappola)e dall'altra parte la macchina affianca Eminem, che ci pensa un  attimo, si guarda in giro, (valuta quindi la possibilità di rimanere fedele a ciò che si era ripromesso di fare), il lupo è sparito, non c'è nessuno che vede cosa stia  facendo e quindi cede, sale in macchina, pur nella consapevolezza di stare facendo una cosa sbagliata. Appena entra in macchina infatti si assiste al distacco: Eminem  nel sedile posteriore, la ragione, che dice "l'amore è malvagio [...] te lo dimosterò"e l'Eminem nel sedile anteriore, non curante di ciò che la sua mente gli dice,  segue solo il suo istinto. E' da qui che parte tutto. Prima metafora chiara e palese: Eminem si trova tra due fuochi; da una parte potrebbe vivere come un lupo,  spietato, il più cinico e potente di tutti, ma da solo, e dall' altra potrebbe decidere di intraprendere la strada facile, lasciarsi andare...non combattere più.  Questo è quello che Em, pur sapendo di sbagliare, ha fatto per anni e anni, cedere alla droga per riuscire a vivere una vita apparentemente normale.

Durante il viaggio in macchina l'Em/Ragione racconta la realtà per com'è (Nessuno mi conosce, sono freddo Cammino per questa strada tutto solo, Non è colpa di nessuno,  è solo colpa mia, E´ la via che ho deciso di percorrere, Congelato come la neve, non mostro nessuna emozione qualsiasi [cosa accada] quindi, Non chiedermi perchè, non  provo amore per queste troie del cazzo...eppure Em sembra davvero preso dalla ragazza in questione, che è interpretata da Sasha Grey). Nel momento in cui Em pronuncia  le parole "Fa schifo ma è esattamente come pensavo sarebbe stato provare a ricominciare" tutta la  disperazione compare sul suo volto, per metà coperto dalla sua  mano...ha davvero la forza di rirpovarci seriamente? di non lasciarsi prendere dal panico? di viverla serenamente?
La risposta è NO e lo si capisce subito dai successivi fotogrammi. La ragazza ferma la macchina al motel dove alloggia, e mentre scende, lasciando  Em in macchina da  solo, non curandosi dei suoi sentimenti; si intravede una pistola simbolo della pericolosità della situazione. Una ragazza normale non andrebbe mai in giro con una  pistola per cui da qui si capisce che in realtà la ragazza oltre a rapprentare il genere femminile, una lei che Em non cercava ma in cui si è imbattuto  involontariamente e poi innamorato, di cui non si fida, ma di cui ovviamente ha bisogno, rappresenta anche la droga, la pericolosità, in un continuo gioco di  equilibrio tra giusto e sbagliato. Ancora una volta, mentre lei entra nella caffetteria del motel, lui ci pensa prima di seguirla. Ed è qui che la dissociazione  avviene di nuovo: Eminem/Ragione seduto da solo a riflettere su di lei e sulla sua vita. Eminem/Cuore invece, si siede al suo tavolo, rincorrendola, comincia a far  crescere la paranoia. La ragazza si alza e va verso il bagno (la telecamera si sofferma sul perfetto lato B di Sasha, che poi fa da contorno alla pistola che compare  di nuovo). Ancora una volta il verso cantato da Em potrebbe riferirsi alla droga: "Quando sono con te ho i brividi, Il mio corpo soffre quando non sono
Con te, ho resistenza zero,Non c´è limite su quanto lontano andrei" la sua dipendenza infatti si era spinta a livelli inumani. Ma a Em non importa...la ragazza sorride  mentre guarda il cellulare giusto alcuni secondi prima di alzarsi, e la cosa fa sconfinare Em nella paranoia più totale...controlla il suo cellulare..ma, come si vedrà  più avanti, la chiamata è privata. Rimette di fretta il cellulare nella borsa della donnaappena la vede uscire, e la segue nella sua camera (qui invece, quando apre la  porta la telecamera si sofferma per un momento pubblicitario sull'orologio di Em, che diciamolo, potevano anche risparsi).

A questo punto molti si sono chiesti..una volta entrato in camera, che cos'è che attira l'attenzione di Em? Che cosa lo rapisce letteralmente e poi lo fa esplodere? La  risposta è soggettiva. Ciò che vogliono fare intendere è che Em aprendo la porta sente qualcuno uscire dall'altra parte, quindi un'altro uomo, lo stesso per cui lei si  sta comportando in modo strano...unisce i puntini, e il quadro è nitido...ha capito che la ragazza lo tradisce, anche se non ha alcuna prova. La Ragione è rimasta  seduta in caffetteria a riflettere e lo abbandona totalmente...si lascia andare, e tenta di strangolarla. "Non c´è nessuna possibile ragione che possa farmi pensare
di lasciarti uscire da questa casa, e lasciarti vivere, le lacrime scorrono come un fiume su entrambe le mie guance (si rende conto di ciò che sta facendo) allora ti  lascio andare e lascio perdere", la telecamera inquadra le sue mani...stanno letteralmente strangolando il niente, la ragazza non c'è più, ed è solo, ancora...decide  che non è il caso continuare, che è meglio lasciare perdere...senza prima però dire di aver fatto l'impossibile: "E avrei fatto qualunque cosa per te, Per dimostrarti  quanto ti adoravo,Ma è finita adesso, E´ troppo tardi per salvare il nostro amore". Questa frase se ci fate caso, per come è impostato il video, potrebbe essere anche  autodedicata: Em decide che è tardi per tornare indietro, per congiungersi alla ragione, la sua ragione che avrebbe fatto di tutto per lui, mentre lui non ascoltava e  seguiva il suo istinto; oppure può essere semplicemente il gesto estremo di un uomo disperato...un uomo...ciò che Eminem è..un uomo fatto di cuore e ragione, insieme;  Ecco che quando preme il grilletto la dissociazione si annulla. Il sangue a rallentatore sottolinea la fine della sofferenza e la fine dei pensieri,

Questo è l' Eminem della fine del 2007 / inizio 2008, disteso in un letto di ospedale, a una manciata di minuti dalla morte. Ma se c'è una cosa che Eminem ci ha  insegnato è quella di non pensare mai di essere finiti.

Il video torna indietro ripercorrendo tutti i passi della vicenda... della vita incasinata di Em fino a ritornare al punto di partenza: una strada buia ed Em che  cammina; è la sua seconda possibilità. Tutto andrà diversamente questa volta. Quando la macchina lo affianca non ci pensa due volte a salirci, non è più spaventato,  non si guarda più intorno, e questa volta il percorso è diverso: la macchina, con lui dentro, con lui che non è più da solo, passa letteralmente attraverso la luce  (mentre all'inizio percorreva una strada buia). La luce rappresenta la presa di coscienza di un uomo che ha combattuto contro i suoi demoni e ha vinto. Eminemn è  sobrio da 3 anni.


L'interpretazione di questo video è ovviamente personale! Ci farebbe piacere leggere nei commenti le diverse interpretazioni che i fans hanno dato al video alla luce  delle vicende degli ultimi anni a noi ben note; oltretutto lo stesso Kahn ha detto che il video si presta a differenti interpretazioni. Detto questo...buon video!







Questa invece è la traduzione di Space Bound



Ultimi Post dal Blog

23.04.2018 - EMINEM, COACHELLA 22/04/2018 - VIDEO 12.03.2018 - Eminem in concerto a Milano 7 luglio 2018: info su spostamenti, voli e alberghi 30.01.2018 - INFO Concerto di Eminem in Italia a Milano, 7 Luglio 2018 29.01.2018 - Eminem in concerto in Italia, 7 luglio 2018, Milano - UFFICIALE
Eminem Italia

News