Sito Ufficiale
Italiano di Eminem

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Machine Gun Kelly omaggia Eminem cantando Cleanin´ Out My Closet nel Michigan

Machine Gun Kelly omaggia Eminem cantando Cleanin´ Out My Closet nel Michigan

Come i fan più attenti sapranno, Eminem si è da tempo ripromesso di non cantare più in live Cleanin' Out My Closet [Traduzione in ITALIANo di Cleaning Out My Closet, canzone presente nell'album “The Eminem Show” del 2002. Infatti, attraverso la canzone “Headlights” [Traduzione in ITALIANO di Headlights] contenuta nell'album del 2013 “The Marshall Mathers LP 2”, ha specificato che non canterà più dal vivo quella canzone nell'intento di “rinasare” e rispettare il rapporto con la propria madre.

Da tempo, però, altri artisti “hanno preso il suo posto” e l'hanno omaggiato cantando la canzone durante uno dei propri spettacoli o durante una festa, come ad esempio la performance della pop-star Justin Bieber.

Questa volta il protagonista della vicenda è il giovane rapper Machine Gun Kelly, il quale si è da sempre dichiarato fan sfegatato di Eminem e che, in occasione di un suo concerto tenutosi a Traverse City, nel Michigan, ha reso omaggio al rapper con la seguente performance:

Dopo che Eminem in Headlights ha dichiarato “quella canzone, non la canterò più negli show e rabbrividisco ogni volta che è in radio” appare ancora giusto omaggiare il rapper attraverso una così profonda e personale canzone, soprattutto dalla stessa persona che ha rilasciato degli apprezzamenti spinti nei confronti della figlia? Diteci cosa ne pensate commentando sui nostri profili social!

Copyright © MarshallMathers.eu | Riproduzione totale o parziale severamente vietata

ALTRE NOTIZIE CHE POTREBBERO INTERESSARTI