23 Febbraio 1999 esce The Slim Shady LP: 13 anni dopo, Eminem è ancora il King

tag: Eminem , view: 1564 Parole: 506 Pubblicata il | Autore:

Tredici anni fa, esattamente il 23 Febbraio 1999, veniva pubblicato The Slim Shady LP, il secondo album in studio di Marshall Bruce Mathers III, in arte Eminem. Da quel momento l'hip hop non sarebbe stato più lo stesso.

Trascinato dalla famosissima quanto immortale "My Name Is", The Slim Shady LP è accolto con successo e calore sia dalla critica che dai fans. L'album, che ha collezionato vari dischi di platino, ha segnato da una parte il debutto commerciale di Eminem e dall'altra un cambiamento importante su tutta la scena hip-hop.

Subissato di denunce per le sue liriche "folli" e additato come promotore di violenza nei confronti dei gruppi omosessuali e non, The Slim shady LP diviene ben presto la "voce" della nuova generazione, entrando direttamente alla seconda posizione della Billboard 200, vendendo 283.000 copie nella prima settimana, vincendo il Grammy per il Miglior Album Rap e finendo, nel 2003, alle 273esima posizione della classifica di Rolling Stones dei 500 migliori album di sempre.

Il personaggio di Slim Shady diviene famoso in tutto il mondo; Attraverso lui Eminem riesce a esprimere al meglio i suoi sentimenti, a estremizzarli, e, nello stesso tempo a esternarli in modo realistico: pezzi incredibili quali '97 Bonnie & Clyde" sequel della controversissima "Kim", ci presentano uno scenario cupo, estremo, assolutamente insolito. L'ascoltatore si trova catapultato in una storia che non è la sua; ma le parole di Em, la sua voce, il suo modo di "raccontarla" lo rendono parte integrante del dramma, testimone silenzioso del trionfo dell' irrazionalità.
La parola di Eminem, passata sotto il microscopio, diviene punto di riferimento per i vari gruppi che fanno del moralismo e del perbenismo le loro leve: Marshall si è sempre difeso, a testa alta, portando avanti la sua tesi, la sua estrema fiducia nella libertà di parola, la sua voglia di raccontare le cose per come stanno.

Anche oggi, a 13 anni da quel debutto, Em continua a raccontarci le cose dal suo punto di vista, che altro non è che il punto di vista di quelli che non hanno bisogno dello zucchero per mandar giù la pillola. "Love The Way You Lie" è la 30esima canzone più struggente di tutti i tempi. Ma, date un pò un'occhiata agli altri artisti presenti. Che ci fa Em li in mezzo? Semplicemente ci fa capire come, da qualunque parte la si guardi, la sua "verità" non può essere ignorata.

Questo è ciò che Eminem ha fatto per l'hip-hop: lo ha portato su livelli inimmaginabili proprio quando si credeva che l'hip-hop fosse morto.

Eminem e il suo compagno di ventura Slim Shady hanno dato la possibilità a una generazione di "ribelli" di far sentire la propria voce; hanno dato la possibilità all' hip-hop di portarsi su un livello totalmente diverso...non più "tipe fighe e belle macchine"ma, un "you rap about homosexuals and Vicodin".** E' inutile star qui a parlare di Slim Shady, lo conoscono tutti: ( a parte quei giornalisti che scrivono pagine e pagine su Eminem e se ne escono con "l'amico Di Eminem, Slim Shady, sul palco insieme a lui" ...qui, vorrei invitare chiunque avesse voglia di scrivere su Slim Shady di prendersi un bel libro e rendersi almeno conto che Slim Shady NON e' una persona reale ma un semplice personaggio inventato) i rappers, i fans, i politici, e anche i religiosi. Siamo qui oggi per ricordare quella data, quei momenti, il cambiamento di cui la maggior parte di noi è stata testimone. Tredici anni fa nasceva una leggenda, il vero "King" dell' hip hop. E ancora oggi, a distanza di tanti anni, di tanti dischi, e di tanti scandali, siamo qui per celebrare Slim Shady, Eminem e Marshall, ringraziandoli per la loro estrema coerenza e per la loro grande dedizione; ringraziandoli sopratutto perchè ci rendono ogni giorno dei fans orgogliosi.






Public Service Announcement (Jeff Bass)
My Name Is * Primo Singolo
Guilty Conscience (ft. Dr. Dre)* Secondo Singolo
Brain Damage
Paul (Paul "Bunyan" Rosenberg)
If I Had
97' Bonnie & Clyde
Bitch (Zoe Winkler)
Role Model* Terzo Singolo
Lounge
My Fault
Ken Kaniff (Aristotle, Eminem, Marky Bass)
Cum on Everybody (ft. Dina Rae)
Rock Bottom
Just Don't Give a Fuck *Singolo uscito solo nel circuito underground
Soap (Royce Da 5-9)
As the World Turns
I'm Shady
Bad Meets Evil (ft.Royce Da 5'9")
Still Don't Give a Fuck


*Citazione dal film "8Mile"
**Citazione dalla skit "Steve Berman" - The Marshall Mathers LP



Ultimi Post dal Blog

23.04.2018 - EMINEM, COACHELLA 22/04/2018 - VIDEO 12.03.2018 - Eminem in concerto a Milano 7 luglio 2018: info su spostamenti, voli e alberghi 30.01.2018 - INFO Concerto di Eminem in Italia a Milano, 7 Luglio 2018 29.01.2018 - Eminem in concerto in Italia, 7 luglio 2018, Milano - UFFICIALE
Eminem Italia

News