Eminem | L´ex moglie Kim Mathers accusata di aver violato la libertà vigilata

Ancora guai per Kim Mathers, all'anagrafe Kimberly Anne Scott, due volte ex moglie del rapper di Detroit, Eminem.

Secondo quanto riportato questa mattina dal sito wxyz.com Kim Mathers sarà costretta a presentarsi in tribunale la prossima settimana, dopo essere stata accusata di aver violato la libertà vigilata, a seguito del tentato suicidio di ottobre 2015.

Alcuni documenti ottenuti dal tribunale, dimostrerebbero secondo il sito in questione, che Kim Mathers avrebbe diluito l'urina utilizzata per i suoi test antidroga 6 volte da dicembre 2016 a febbraio 2017. 

Diluire le urine, bevendo molta acqua, è uno dei metodi più comuni per imbrogliare nei test antidroga. Solitamente quando si ottiene un risultato del genere, chiamato "negative - dilute" si richiede il rifacimento del test stesso. 

Il sito WXYZ sostiene di aver parlato con Kim fuori dalla sua casa a Detroit, chiedendole se lo ha fatto intenzionalmente; Kim avrebbe risposto: "Assolutamente no." 

L'udienza è fissata nel tribunale di Shelby Township lunedì prossimo.

Copyright © MarshallMathers.eu | Riproduzione totale o parziale severamente vietata




Ultimi Post dal Blog

09.07.2018 - Eminem in concerto a Milano incanta 80.000 persone all´Area Expo 03.07.2018 - Eminem - Milano, 7 luglio 2018: informazioni generali sul concerto 18.06.2018 - Eminem, concerto a Milano il 7 luglio 2018: probabile scaletta 23.04.2018 - EMINEM, COACHELLA 22/04/2018 - VIDEO
Eminem Italia

News