Intervista di Zane Lowe a Eminem sul concerto in Inghilterra

tag: view: 1430 Parole: 255 Pubblicata il | Autore:

Eminem ha appena dichiarato che si esibirà a Londra l'11 Luglio 2014 per uno show tutto suo. L'annuncio è stato riportato e confermato in una intervista telefonica con il noto giornalista londinese Zane Lowe, che ha fatto alcune domande a Em sulla data imminente e sui suoi progetti musicali. 
Innanzitutto Zane chiede a Marshall se abbia mai visto lo Wembley Stadium ( dove si esibirà ), e Em risponde che è enorme. Successivamente gli viene fatti notare come nella scorsa intervista alla BBC Radio, il rapper abbia detto che per un tour mondiale era presto, che stava facendo un passo alla volta, non programmava queste cose, a mano a mano si sarebbe visto, ma che ora, questo concerto a Londra, era un grandissimo passo avanti: "Ti stai abituando all'idea di esibirti regolarmente?"

"Si, certo, decisamente, mi va bene questa cosa, fare semplicemente show quando posso, qui e lì, come ho detto un passo per volta. Intraprendere un tour... non lo so amico... non penso sia la cosa che funzioni per me, sono lontano da un reale tour mondiale, di due, tre settimane alla volta, mesi... non sto dicendo che non sarò mai pronto per farlo di nuovo, sto solo dicendo che questo è quello che funziona per me adesso, e mi sto divertendo a farlo, perciò va bene"


L'intervista si sposta su una delle cose che maggiormente caratterizza i live di Eminem, cioè la band, che Eminem definisce come un elemento che regala alla perfomande più energia, forza, e per lui questo deve essere la musica, emozioni forti ed energia.
Zane poi fa notare come nonostante sia riconosciuto come un "tesoro" per la musica mondiale, ci sia ancora gente che si senta offesa da lui, ed Eminem risponde "Si tratta di me, sono io, amico".

A questo proposito, secondo quanto detto da Eminem e riportato dal The Guardian, le cose con la regina sarebbero andate in questo modo:"Sono venuto a sapere che avevano intenzione di non approvarmi il concerto all'Hyde Park e questo mi ha reso ancora più eccitato di performare a Londra questa estate. Il modo più facile per farmi fare qualcosa è dirmi che non posso farla. Grazie alla Royal Parks per averlo reso possibile... per Wembley"

L'intervista si è poi concentrata sui progetti del rapper che ha parlato prima di Total Slaughter, e poi di come al momento si trovi in studio al lavoro sugli album della Slaughterhouse e di Yelawolf.



Ultimi Post dal Blog

11.10.2017 - Eminem "The Storm" Freestyle, Trump Dissing - TRADUZIONE 28.08.2017 - Eminem in concerto al Leeds Festival 27/08/2017: Foto e Video 21.08.2017 - Eminem in concerto al Reading Festival 26/08/2017: Foto e Video 21.08.2017 - Eminem in concerto a Glasgow 2017: Foto e Video
Eminem Italia

News