Eminem vs Nick Cannon: dopo il dissing The Invitation la faida si è spostata su Twitter

tag: Eminem Featuring , Eminem , view: 2762 Parole: 941 Pubblicata il | Autore: Silvia Piras

La faida tra Eminem e Nick Cannon si fa sempre più accesa, ma prima di aggiornarvi con le ultime novità, abbiamo deciso di farvi un breve riassunto dell'ultima parte di questa "beef" che ormai va avanti da quasi un decennio.

Il 6 dicembre, Fat Joe rilascia il suo nuovo disco “Family Ties” nel quale è presente una traccia che vede la collaborazione con Eminem e Mary J.Blige, dal titolo "Lord Above", nella quale Eminem lancia delle frecciatine non troppo velate al suo "collega" Nick Cannon, ex marito di Mariah Carey, con la quale Eminem ha avuto in passato una relazione 

Nella canzone Eminem dice:

“So che tra me e Mariah non è proprio finita bene
Ma quell'altro tizio è frustato, quella figa l'ha portato alla castrazione
Ho provato a dirgli che quella ragazza era fuori di testa prima che lui perdesse i suoi gioielli
Sono quasi stato preso a calci in culo
Cretino, smettila, non farai proprio un cazzo di niente
Ho lasciato che tagliasse le palle anche a me prima di aver perso contro di te, Nick.”


In realtà Eminem aveva già dissato i due con una traccia che aveva lasciato poca manovra di risposta, nel lontano 2009, dopo che Mariah aveva rilasciato il suo singolo Obsessed, riferito ad Eminem, nel quale video la stessa donna fingeva di essere Eminem con tanto di pizzetto e felpa grigia (tratto distintivo di Em nel periodo post Relapse). Eminem aveva risposto con la quanto mai azzeccata The Warning [Testo e traduzione di The Warning], in cui snocciolava dettaglio dopo dettaglio della loro "presunta" relazione: la relazione infatti fu negata fino all'esasperazione dalla Carey, ed è da qui che tra i due è stato un continuo battibeccarsi indirettamente su canzoni ed interviste.

Nick non ha preso molto bene i versi di Eminem, e subito dopo, in un’intervista al programma radiofonico Power 106 FM, dichiara:

“Eminem fa questa roba da sempre, dovrebbe cambiare il suo nome da Eminem a Percocet. Qual è quella pillola che la gente anziana usa? Lo chiameremo Cialis. Porta il tuo deambulatore, alzati da quella sedia a rotelle Eminem e prenditi qualunque cosa tu stia prendendo... qualunque cosa tu voglia prendere.
Dovrei rispondere? Non è degno di una risposta. altrimenti dovrei entrare nella mia macchina del tempo e mettermi su il mio maglione da gigolò.”


In realtà Nick Cannon (con molta coerenza) risponde, eccome, al rapper di Detroit, e lo fa rilasciando una traccia, dal titolo “The Invitation”  in collaborazione con Suge Knight Junior, Hitman Holla, Charlie Clips e Prince Eazy, mettendo in mezzo anche l'ex moglie del rapper Kim e le due figlie Hailie e Whitney:

Chiamate Kim, qualcuno prenda Hailie e l’altra bambina che stai crescendo che non è nemmeno figlia tua (papà)” [ndr: in quest'ultima frase Nick si riferisce a Whitney, figlia adottiva del rapper, nata da una relazione di Kim con un altro uomo].

In un altro passaggio della canzone rilasciata proprio ieri, Nick continua:

“I heard your chauffeur got a video of you suckin' a cock
You paid him off, then laid him off, now who really the opp? “

Ovvero:
“Ho sentito che il tuo autista ha un video di te che succhi un cazzo
L’hai pagato, poi l’hai licenziato, adesso chi è davvero l'avversario?”.


A questo punto, incredibilmente, Eminem decide (si spera nell'attesa del rilascio di una dissing track) di intraprendere una Twitter war proprio con il suo "collega", rispondendo praticamente in modo totalmente ironico alle parole di Nick sul dissing The Invitation.

Ecco i tweet del rapper di Detroit.















Pretendo delle scuse, Nicholas, hai fatto ingelosire il mio giardiniere!”
[ndr: Eminem sta chiaramente ironizzando sull'accusa di omosessualità portata avanti da Cannon, rispondendo che grazie a quello che ha detto Nick, cioè il fatto di avere un video nel quale Eminem pratica del sesso orale ad un altro uomo, adesso il suo giardiniere (con il quale avrebbe una relazione, è diventato geloso].

“ Sei incazzato amico? Smettila di mentire riguardo il mio uccello, non ho nemmeno mai avuto un autista, fottuto finto aristocratico”.
[ndr: wordplay su lying on, che significa "mentire su" ma anche "sdraiarsi su", nel senso che Em sta dicendo di smetterla di usarlo come mezzo per avere attenzione. Inoltre la parola "bougie", che in slang si riferisce ad una persona che aspira ad un ceto sociale più alto di quello al quale in realtà appartiene, atteggiandosi a qualcosa che non è, è di etimologia francese, proprio con il termine chauffeur, utilizzato da Nick all'interno del suo dissing].



Nick risponde a sua volta ai Tweet di Eminem:



























“Vedo che i tuoi gestori ti lasciano usare internet oggi Marshall! Aspettiamo”
[ndr, si riferisce al fatto che Eminem non utilizza internet personalmente ma sono le agenzie o il suo manager ad usarlo per lui per scopi promozionali]

“ Fanculo le scuse! Fatti avanti! Porta il tuo giardiniere, autista, il tuo infermiere maschio e chiunque altro tu ti stia scopando!”

Mancano solo poche ore Marshall…” 
[ndr: mancano poche ore a che cosa non ci è ancora dato saperlo].

Molti di voi ormai sanno, che Eminem non gradisce affatto che il nome di sua figlia Hailie venga pronunciato nei pezzi di qualcuno, soprattutto se fatto per colpire il rapper stesso; ricordiamo la lunghissima faida con il Ja Rule, che nominò Kim e Hailie in una traccia diss contro Eminem, ed anche, in tempi recenti, con Machine Gun Kelly, che fece un apprezzamento un pò troppo spinto su Hailie solo qualche anno fa e che Eminem non perse tempo a far capire che non passò inosservato, nella traccia “Not Alike” contenuta nell’album “Kamikaze”.

Eminem quindi, cogliendo tutti di sorpresa, decide di rispondere, prima ancora che con una canzone, con dei tweet riguardanti il contenuto della traccia, che ha toccato tre delle donne più importanti della vita del rapper, anche se in realtà su di loro non è presente alcun tipo di insulto: è presente più un insulto ad Eminem per aver adottato la figlia di qualcun altro.

Tra le altre cose il dissing di Nick Cannon, il quale ha dovuto necessariamente coinvolgere altre quattro persone per poter rispondere al rapper di Detroit, non ha ottenuto una grande approvazione, né tecnicamente parlando, né a livello di contenuti, anzi, ha ottenuto sia dai fan più accaniti di Eminem che non, critiche per i versi stupidi, e per aver “dissato qualcuno perchè cresce una figlia non sua”. Il video ha ottenuto nelle prime ore un totale di 20 mila dislike, contro i soli 6 mila like.

Per vedere le reazioni al video di The Invitation visitate il nostro profilo Instagram, nel quale abbiamo raccolto i migliori commenti degli utenti.

Tutta questa beef ha davvero dell'incredibile, con Eminem che tira fuori Mariah dopo ben vent'anni (il loro flirt risalirebbe ai primi anni 2000) e che dà praticamente a Nick dell'eunuco, sia in modo letterale che in modo indiretto: infatti se ascoltate bene la pronuncia di Eminem all'interno di Lord Above, quando dice "lost to you, Nick", le parole You e Nick suonano proprio come "eunuch".

eunuco
/eu·nù·co/
sostantivo maschile
1.
Individuo privo delle ghiandole genitali, per difetto organico o in seguito a evirazione.
2.
FIG.
Persona priva di energia e di vitalità, fiacco, banale; anche, persona servile.


Come si evolverà tutto questo non lo sappiamo minimamente; Eminem ha già ingaggiato una Twitter war, che per ora (solo per ora) sembra conclusa, magari come anticipazione di una dissing track che verrà rilasciata nelle prossime ore (cosa che la quasi totalità dei fans a questo punto di aspetta).


Per sapere di più e discutere con gli altri fans al riguardo e per ulteriori continui aggiornamenti sulla beef potete visitare la nostra pagina Facebook ufficiale, Eminem Italian Site e sul nostro Instagram ufficiale Eminem_mmeu. Vi aspettiamo!

Copyright © MarshallMathers.eu | Riproduzione totale o parziale severamente vietata





Ultimi Post dal Blog

21.03.2020 - L´intervista di Eminem a Hotboxin di Mike Tyson tradotta in italiano 06.11.2019 - Eminem al centro dell´ennesima bufera: i suoi versi sull´aggressione di Chris Brown a Rihanna fanno infuriare i fans 26.06.2019 - Concerto Eminem Milano 7 Luglio - ONE YEAR LATER 09.07.2018 - Eminem in concerto a Milano incanta 80.000 persone all´Area Expo
Eminem Italia

News