Revival, Phresher parla della collaborazione con Eminem

tag: Intervista , Curiosità , Vari , Revival , view: 901 Parole: 852 Pubblicata il | Autore: Sara Picco

Sono state rilasciate ieri pomeriggio, tramite un tweet di Eminem, le tracce che sono contenute nel nono album del rapper di Detroit "Revival". Spicca tra queste tracce un featuring con Phresher, che è l'unico rapper ad aver collaborato con Eminem per questo album. 

La scelta di inserire un cantate emergente nell'album probabilmente più atteso del 2017 ci ha lasciato un po' interdetti, ma siamo invece molto curiosi di sentire la traccia, che si chiamerà "Chloraseptic" (un medicinale spray per il mal di gola).

E così Complex, incuriosito come tutti da questa collaborazione, ha intervistato Phresher.

Qui di seguito l'intervista tradotta di Complex a Phresher riguardo alla traccia Chloraseptic con Eminem:

Congratulazioni per essere l'unico rapper in "Revival" di Eminem. Su Instagram proprio ora, hai ringraziato Dio ed Em per aver creduto in te. Puoi dirmi quando hai incontrato per la prima volta Em?
"È stato pazzesco. Hanno preso un volo
[Em e il team, ndr] da Detroit a New York, ed erano qui da sole otto ore. Adesso non ricordo in che studio eravamo, ma sono arrivati in aereo solo per fare la canzone. Questo accadeva almeno due mesi fa.
Quando ho sentito per la prima volta che mi voleva nel progetto, sono rimasto stupito. Non credevo a nulla finché non sono sono venuti in aereo e abbiamo registrato il pezzo. In quel momento ero tipo "Oh! Questo è reale". Erano circa due mesi fa, tre.. di più. E' stato semplicemente fantastico, amico. Ci siamo incontrati in studio. E' stata un cosa da pazzi. "


Wow. Era intorno ad agosto o settembre?
"Direi agosto"

E' stato il team di Eminem che ti ha raggiunto e ti ha detto "Yo, Em vuole lavorare con te"?
"In realtà era stato Paul Rosenberg a chiamare. Ha mandato un'email e ha chiamato il mio manager e disse tipo, "Ehi, Eminem vuole Phresher sul progetto"
[Ride]"

Em aveva già ascoltato qualcosa della tua musica prima?
"Sì, Eminem ha ascoltato "Wait a Minunte". Questo è ciò che gli ha fatto dire "Sì, voglio questo ragazzino nell'album, amico"."

Eminem è noto per spingere i suoi collaboratori al limite. Una volta ha testato Kendrick Lamar per vedere se poteva scrivere i suoi stessi rap facendo infiammare lo studio. Com'era l'atmosfera quando eri con lui?
"È stato facile. Era tipo "Yo, ascolta, questo è l'hook. Voglio che tu metta giù questo qui". E' stato facile. E poi ho iniziato ad aggiungere il mio tocco personale e in quel momento è diventato reale. Ho iniziato a fare armonie sotto le voci e lui mi ha detto "Oh, no, no. Controllati. Oh amico!" Era semplicemente eccitato. L'intero team Shady era semplicemente eccitato.

Eminem è il mio rapper preferito. So che non mi ha creduto quando gliel'ho detto, ma io sono rimasto tanto sbalordito. Questo è stato il mio momento per brillare. Ho fatto quello che mi ha detto di fare [...] è stato fantastico."

Ti sentiremo solo nell'hook? O hai anche una strofa?
"Anch'io ho una strofa, ma non so se è nell'album. Ho sentito che sarà tipo un remix, ma ho una strofa e ho un hook. L'hook di sicuro c'è già adesso."


La canzone si chiama "Chloraseptic", che è noto per il trattamento del dolore alla gola e alla bocca. In cosa consiste?
"Il disco parla solo di sputare versi, amico.  [...] Capisci quello che sto dicendo? A livello di mal di gola, qualcosa proprio che ti arriva alla gola
[che devi sputare per forza, ndr] [...] Musica vera e propria. È semplicemente fantastico, amico. Eminem è diventato pazzo [per questa traccia, ndr]."

Voi due siete stati in studio per un paio d'ore. Come sono state le conversazioni?
"Stavo cercando di dirgli che era il mio rapper preferito. Ma so che è così un cliché. Mi stava dando tanto sostegno. Ero come "Nah, non voglio parlare di me. Sto cercando di dirti cosa provo per te". E lui mi stava solo dicendo cosa provava per me. Ero solo onorato di sentire quanto avesse rispettato quello che stavo facendo. Ero meravigliato.
Era come, "Ho ascoltato l'intero [Wait a Minute] EP." E io ero come, "Cosa?" Questo è quando mi sono meravigliato. Io sono tipo, "Aw, ha sentito l'EP? Ho avuto modo di migliorare la musica ora". E lui:" Ascolta amico, quando esegui il progetto, prima di rilasciarlo, mandalo a me. Ero tipo "Va bene, fico. Lo farò sicuramente". Sta per farlo in circa due settimane."

Come descriveresti le emozioni nella canzone? Stai dicendo che è cruda.
"Sì, è dannatamente cruda, amico. Le emozioni sono saltate fuori. È una traccia che butta fuori. È cruda. Questa è la parola perfetta per questo. Eminem è fuori controllo. L'hook è pazzesco. Siamo fuori controllo. È alla tua gola come il Chloraseptic."

Hai sentito la canzone prima della sessione in studio?
"Nah, non ho sentito la traccia finché non sono arrivato. [...] ero così eccitato. Non c'è stato un momento più grande nella mia vita di quello. [...]"

Sai chi ha prodotto la canzone?
"Il produttore interno di Shady, Denaun Porter."

Sei ad un punto interessante della tua carriera. Hai una canzone con 50 Cent e ora con Eminem. Dr. Dre sarà il prossimo?
"Questo è il mio obiettivo al momento... o meglio il prossimo
[obiettivo, ndr]. Dio è buono."

C'è qualcosa su cui stai lavorando ora a cui possiamo guardare in futuro?
"Sto lavorando a un mixtape intitolato PH. Lo rilasceremo a gennaio. Sono molto entusiasta di questo. Non sto più nella pelle. Sono molto entusiasta di questi dischi. Questa volta è un altro livello di musica. Sono eccitato per le persone che lo sentiranno.
In realtà è un mixtape in due parti: PH e PH20. Lo rilasceremo a gennaio e subito prima di marzo rilasceremo PH20. Meraviglieremo tutti con un suono completamente nuovo, tutta l'atmosfera di PH e chi sono io. Molte persone non hanno sentito abbastanza musica da me, ma stanno per sentirla ora."

Per concludere: come ci si sente a lavorare con uno dei più grandi rapper del gioco?
"È fantastico. Continuo a dire che Dio è buono e apprezzo davvero Eminem per aver creduto in me. Avrebbe potuto avere qualsiasi featuring nel mondo e invece ha scelto me. È un onore. In questo momento, il mio telefono esplode, il mio Instagram, tutto sta esplodendo. Email, tutto. Sono solo benedetto. Mi sento davvero benedetto in questo momento."


Fonte: Complex




In un'altra intervista a Phresher, gestita da Punch per​ This is 50, scopriamo altri dettagli riguardo alla collaborazione per la traccia "Chloraseptic".
Phresher, in particolare, ha dichiarato che nella canzone era stata prevista anche una strofa fatta da 2Chainz (che poi molto probabilmente è stata tolta):

"Eminem mi ha scoperto tramite Royce Da 5'9'' [...] poi Paul Rosengberg ha contattato il mio manager e ha detto "hey Eminem vuole Phresher per una nuova canzone" [...] siamo andati nello studio e ho fatto l'hook. Poi mi hanno chiesto se avessi un verso e ho risposto "Certo che si che ho un verso!". Eminem mi ha detto "anche 2Chainz ha registrato una strofa per questa canzone, questa è la sua strofa" [...] poi siamo stati solo io e Em in studio per registrare [...]"

Ecco il video dell'intervista a Phresher fatta da Punch per This is 50 riguardo ad Eminem:





Per sapere di più e discutere con gli altri fans al riguardo potete visitare la nostra pagina Facebook ufficiale, Eminem Italian Site, e il nostro gruppo di discussione Inside Eminem Italian Site. Vi aspettiamo!

Copyright © MarshallMathers.eu | Riproduzione totale o parziale severamente vietata




Ultimi Post dal Blog

15.12.2017 - MarshallMathers.eu & Universal Music CONTEST esclusivo "EMINEM REVIVAL" 11.12.2017 - Acquista adesso il Nuovo Album di Eminem Revival! 07.12.2017 - Elton John intervista Eminem per Interview Magazine 03.12.2017 - Revival e l´attesa: secondo Forbes l´album deluderà le aspettative
Eminem Italia

News

Traduzione River Eminem ft Ed Sheeran