Jay Z batte Eminem come primo rapper presente nella "Songwriters Hall Of Fame"

tag: Esclusiva , Curiosità , Vari , view: 1619 Parole: 333 Pubblicata il | Autore: Rocco Raimo

Il rapper Jay-Z è da poco stato inserito come membro della classe 2017 nella "Songwriters Hall Of Fame", ovvero un progetto della National Academy of Popular Music (NAPM) che ha l'obiettivo di realizzare un museo dedicato ai più importanti autori di canzoni dell'industria musicale statunitense.

Gli artisti eleggibili sono solamente quelli che hanno pubblicato il loro primo album almeno 20 anni fa ed il rapper, infatti, ha pubblicato il suo primo album, dal titolo "Reasonable Doubt", proprio nel 1996.

Il 1996, però, è, come ben sappiamo, anche l'anno in cui Eminem ha pubblicato il suo primo album in studio, dal titolo "Infinite".
Dunque il rapper di Detroit era, al pari di Jay-Z, eleggibile per l'inserimento nella Hall Of Fame.
Ciò vuol dire che Jay-Z ha battuto sul tempo Eminem in questa "arca della gloria" del mondo musicale, divenendo il primo rapper a comparire nella lista di tutti i musicisti insigniti di tale privilegio.

Il presidente della SHOF, Linda Moran, ha spiegato alla rivista Forbes:

"Ci sono centinaia di scrittori da considerare, quindi il comitato sviluppa diversi round, escludendo nomi fin quando non arrivano ai 12 finali. Jay Z è solo il primo rapper ad avercela fatta a passare la fase di esclusione finale. Non c'è l'intenzione nel cambiare il modo in cui facciamo le cose, perché abbiamo sempre dato agli scrittori di tutti i generi un giudizio giusto ed una chance per essere in ballottaggio. Così come successo per Eminem, lui è estremamente qualificato, ma il comitato ha ritenuto che Jay Z fosse più qualificato a divenire il primo rapper ad essere introdotto [nella Hall of Fame]"

Jay-Z, dopo aver saputo della sua inclusione all'interno della Hall of Fame, ha voluto omaggiare quelli che secondo lui sono gli artisti che parimenti dovrebbero essere inclusi nella SHOF, creando una playlist di 15 canzoni sul suo profilo TIDAL.
Tra queste canzoni figura anche Eminem con le canzoni "Stan" e "Lose Yourself".

Qui di seguito vi lasiamo le 15 canzoni della playlist di Jay-Z meritevoli di appartenere alla Songwriters Hall of Fame (NON IN ORDINE DI IMPORTANZA):

-) Grandmaster Flash - The Message
-) Nas feat Lauryn Hill - If I Ruled The World
-) The Notorious B.I.G. - Juicy
-) Lauryn Hill - Ex Factor
-) Eminem - Stan [Traduzione in italiano di Stan]
-) Outkast - Ms. Jackson
-) Outkast - Prototype
-) Tupac - Dear Mama
-) Kanye West - Jesus Walks
-) Tupac - Keep Your Head Up
-) Mos Def - Umi Says
-) Eric B & Rakim - Pain In Full
-) Public Enemy - Fight Tha Power
-) NWA - Fuck Tha Police
-) Eminem - Lose Yourself [Traduzione in italiano di Lose Yourself]



Copyright © MarshallMathers.eu | Riproduzione totale o parziale severamente vietata


L'Autore: Rocco Raimo aka _RoccoR_


Ultimi Post dal Blog

13.07.2017 - EMINEM in The Defiant Ones [SUB ITA] - INTEGRALE 10.07.2017 - "The Defiant Ones": la storia di Eminem 23.06.2017 - Eminem in "The Defiant Ones": Foto, Interviste, Premiere e Trailer 05.06.2017 - Ecco chi ha parlato di Eminem nelle ultime settimane
Eminem Italia

News

MarshallMathers.eu ricerca collaboratori