Eminem fa causa a partito politico neozelandese: avrebbero utilizzato una sua canzone

tag: Traccia , Intervista , Vari , view: 1615 Parole: 158 Pubblicata il | Autore: Maria L. Sellia

E' di poche ore fa la notizia che Eminem, attraverso i suoi pubblicisti abbia fatto causa al Partito Nazionale neozelandese, per avere utilizzato, all'interno di uno spot per la loro campagna elettorale, la traccia "Lose Yourself" 

La Eight Mile Style e la Martin Affiliated, entrambe con sede a Detroit, sostengono che il Partito Nazionale abbia violato le leggi di copyright utilizzando senza autorizzazione Lose Yourself. Joel Martin , portavoce per le due società , ha detto che si sono già rivolti alla Corte Suprema Neozalendese, chiedendo ovviamente il risarcimento dei danni. Lo stesso ha dichiarato: " E' deludente e tristemente ironico che il partito politico responsabile di difendere i diritti dei musicisti in Nuova Zelanda ...abbia di per sé così poco riguardo per i diritti d'autore stessi". " Non esitiamo a prendere misure immediate per proteggere l'integrità delle opere di Eminem . "

Il Partito Nazionale da parte sua si difende dicendo che mai avrebbero usato per una loro campagna una library musciale che violerebbe i diritti d'autore. Il Partito stesso aveva, dopo le lamentele di Eminem, smesso di usare la musica "somigliante" a Lose Yourself da almeno due settimane: questo però non ha assolutamente fermato Eminem che continua con la sua battaglia, proprio come fece anni fa con la Apple e la Audi, responsabili entrambi di aver commesso lo stesso "crimine".

Ecco sotto lo spot del Partito, con la musica incriminata:




Ultimi Post dal Blog

09.07.2018 - Eminem in concerto a Milano incanta 80.000 persone all´Area Expo 03.07.2018 - Eminem - Milano, 7 luglio 2018: informazioni generali sul concerto 18.06.2018 - Eminem, concerto a Milano il 7 luglio 2018: probabile scaletta 23.04.2018 - EMINEM, COACHELLA 22/04/2018 - VIDEO
Eminem Italia

News