Eminem parla ai microfoni di MTV: "Matthew è tornato per uccidermi"

tag: view: 5514 Pubblicata il

Shady spiega ai microfoni di MTV come ha creato “The Marshall Mathers LP 2” ripartendo da dove aveva lasciato il primo capitolo nel 2000.
In una recente intervista per MTV, Eminem ha parlato del collegamento tra il primo “The Marshall Mathers LP” e il suo ultimo album che ne riprende il nome: “The Marshall Mathers LP 2”.
Quando Eminem ha deciso di voler riprendere il titolo dell'album che probabilmente lo ha reso grande, chiamando il suo ultimo album “The Marshall Mather Lp 2”, sapeva che quest'ultimo avrebbe dovuto contenere dei collegamenti con il primo, spiega lui stesso ad MTV, illustrando il brano che apre l'album: “Bad Guy”, con il quale ha voluto far balzare all'orecchio di tutti da subito il legame tra il primo capitolo e quest'ultimo, il secondo appunto.
Con questa “inquietante apertura” (Bad Guy) Shady ricollega i puntini con la famigerata canzone “Stan”, dove un fan impazzito si suicida vedendosi negare la possibilità di mettersi in contatto con il suo idolo (Eminem per l'appunto). 13 anni dopo troviamo il fratello di Stan, “Matthew Mitchell”, che cerca la vendetta sul “Rap God” (Dio del Rap) per la morte di suo fratello, secondo lui causata da Eminem.
“Registrando 'Bad Guy' ho voluto assicurarmi di realizzare qualcosa che fosse in linea con il primo 'MMLP'. -ha dichiarato Eminem nell'intervista per MTV. “ Volevo farla in modo tale da dare quel senso che se avessi voluto proseguire su questa strada, sarei stato pronto a quello che sarebbe potuto accadere. Il modo in cui pensavo mentre scrivevo era tipo.. 'E se quest'incubo fosse appena successo? Come se avessi deciso di fare quest'album e poi tutto fosse ritornato indietro: Matthew è tornato, il fratellino di Stan è tornato per uccidermi.' Come se tutto questo stesse accadendo.”
In “Bad Guy”, dalla prospettiva di Matthew (il fratello minore di Stan), trama con attenzione e senza pietà l'omicidio ad Eminem, inserendo parecchi vecchi riferimenti per rendere tutto più reale, come ad esempio la frase: “Ecco il tuo cappello dei “Denver” Bronco, puoi tenerti questa merda, perché fanno cagare.” è la risposta a quello che Eminem disse in “Stan” rispondendo alle lettere: “Qui c'è un autografo per tuo fratello, l'ho scritto su questo cappellino.”

Raccapricciante? Si, ma anche geniale.

“Bad Guy è stata più come un introduzione al disco” - ha aggiunto poi Marshall. “È come dire: “Ok, questo è quello che sta per succedere, ecco qui. Per poi aggangiarsi alla skit di Criminal, dove ho lasciato il primo “Marshall Mathers LP”. Non so se qualcuno ha colto questo aspetto, perché è proprio lì che avevo lasciato “Criminal”. (nella Skit “Parking Lot” Eminem continua la skit inserita in “Criminal”, ultima traccia nel primo “MMLP”)


Puoi leggere la nostra traduzione di Bad Guy qui

Vi ricordiamo che potete acquistare The Marshall Mathers LP 2 su iTunes, o in tutti i negozi di dischi. La versione Deluxe dell'album è disponibile in promo da Game Stop


News made by: G_BlaSter


Ultimi Post dal Blog

18.11.2016 - Bass Brothers; Intervista [Traduzione] ed audio del remix di Infinite di Eminem 20.10.2016 - EMINEM CONTRO TRUMP: il rapper di Detroit dice la sua 13.10.2016 - HAPPY BIRTHDAY EMINEM 2016 - VIDEO REMAKE 16.10.2016 - EMINEM e il NUOVO album "ROOT" - Ennesima bufala
Eminem Italia

News

NEW!
TRADUZIONE COMPLETA
CAMPAIGN SPEECH FREESTYLE



STAY WIDE AWAKE - RELAPSE

BITCH PLEASE II - TMMLP

SKYLAR GREY FT EMINEM
KILL FOR YOU - TRADUZIONE