Spiegazione video "Rap God"

tag: view: 15707 Pubblicata il

Come tutti voi, anche noi abbiamo atteso con ansia il videoclip di questo brano.
Il nuovo video del terzo singolo estratto, "Rap God", dal nuovo album di Eminem "The Marshall Mathers LP 2" ha entusiasmato tutti, fans di Marshall e non.
Tutto ciò è dovuto in prima battuta alla capacità interpretativa di Marshall, che lo rende credibile in ogni fotogramma, ma anche all'ideologia stessa su cui è costruito il video.
Infatti il video è davvero ricco di significati, alcuni nascosti, altri invece ben chiari, riferimenti alla cultura popolare e all'Hip Hop, che vanno di pari passo col testo della canzone.
Noi di marshallmathers.eu abbiamo così deciso di palesare e spiegare nel dettaglio le varie citazioni presenti nel video, in modo che chiunque possa avere pieno accesso al suo significato.
Ecco qui i vari elementi che si celano dietro le immagini di "Rap God"!


1_ Max Headroom:
è il nome di una serie televisiva fantascientifica degli anni ottanta, nonché del personaggio protagonista della serie.
Il personaggio di Max Headroom fu usato per la prima volta nel 1985 come annunciatore in un programma di video musicali sul canale televisivo britannico Channel 4, dal nome The Max Talking Headroom Show. L'idea era di rappresentare un futuristico personaggio generato al computer. Max Headroom aveva l'aspetto di una testa stilizzata all'interno di un televisore, con uno sfondo di linee colorate in rotazione.
Nonostante la pubblicità al programma, l'immagine di Max non era generata al computer.
La tecnologia degli anni ottanta non era abbastanza avanzata da permettere di ottenere l'immagine di una testa parlante, con sincronismo sul parlato in modo pratico per l'uso in una serie televisiva. L'immagine di Max era ottenuta truccando l'attore Matt Frewer che indossava un abito da sera di fibra di vetro, che veniva sovrapposta allo sfondo geometrico in movimento.

       





2_Rappers:
Tanti anche i rapper presenti nel video. Fisicamente troviamo la Slaughterhouse (non al completo, manca Joe Budden) ,Mr Porter  e anche Kuniva, un altro membro dei D12, che interpretano la scena in cui Eminem, come ai vecchi tempi e come in 8 Mile, rappa in mezzo ad un gruppo ingente di persone di colore, a sottolineare che nulla è cambiato, è ancora "underground".
In più, sugli schermi, passano le immagini di Busta Rhymes, Tupac, NWA, Run DMC e una rap battle di Reed Dollaz vs Trigga:

  

    









3_ Matrix:
è un film di fantascienza del 1999,il titolo indica "Matrix" ovvero la matrice di numeri molto utilizzata in informatica per associare dati, o sistemi di dati,tra loro. Nel caso del film, la matrice rappresenta una sorta di cyberspazio o realtà simulata creata dalle macchine.
Nella scena del video clip Rap God, Eminem riprende una famosa scena del film, in cui il protagonista" Thomas Anderson", un hacker che vive sotto lo pseudonimo di "Neo", attirato un giorno da alcune frasi criptiche comparse nel suo pc, riguardo a un indefinito Matrix, decide di scoprire cosa sia, e dopo aver incontrato alcuni agenti, il misterioso Morpheus, gli offre la possibilità di conoscere la verità su "Matrix" e dopo aver ingerito una pillola rossa, si sveglia bruscamente in un alloggio riempito di liquido, con il corpo collegato a tubicini e cavi elettrici, i quali portano a una torre dove sono posti altri "baccelli" identici a quello in cui è lui. In seguito Neo scopre, che quello in cui fin'ora ha vissuto, non è il mondo reale, ma è un mondo simulato, costruito su modello del mondo del '99,sviluppato dalle macchine per poter tenere sotto controllo gli umani.
Dentro Matrix, essendo consapevoli che è una diversa realtà, sono in grado di piegare le leggi della fisica newtoniana, dotandosi così di abilità che nel nostro mondo possono apparire super-umane (come, per esempio, fare lunghissimi salti, velocizzare fino all'inverosimile il proprio corpo, camminare sui muri, ecc.). Morpheus crede che Neo sia "l'Eletto", colui che, essendo in grado di decodificare Matrix, concluderà la guerra contro le macchine. Neo viene quindi addestrato per diventare un membro del gruppo. Un collegamento nella parte posteriore del suo cranio, precedentemente utilizzato da Matrix per connettere il suo cervello alla realtà virtuale, permette di "caricare" nozioni direttamente nella sua mente.
Come nel film, Eminem viene attaccato alle macchine, per caricare nel suo cervello tutte le "nozioni", che poi sono presenti nelle parole del testo della canzone.
Qualche anno fa, Eminem aveva dichiarato che Matrix era uno dei suoi film preferiti.

     


    





4_ Fumetti e Film
Le nozioni di cui si accennava prima sono molteplici e hanno contribuito alla "creazione" del Dio del Rap Eminem. Tra questi ci sono anche fumetti e film.
Possiamo vedere dai fotogrammi che i titoli dei film spaziano da E.T., a Piccole Donne a Christmas Toys. Titoli inusuali che sembrano risalire più all'infazia di Marshall che alla sua
effettiva vita adulta.







5_Videogiochi:
Oltre a film e fumetti, anche i videogiochi sono stati fonte di formazione per Eminem.
Il primo gioco citato è SuperMario Bros: se notate bene, nel video clip solo la grafica è quella di Supermario, perchè in realtà nel video gioco non compare il personaggio di Mario ma bensì Slim, infatti poco dopo la scena viene resa reale da Eminem che cade dai cerchi.
Il secondo è considerato il padre dei videogiochi, Pong: palline che rimbalzano da una parete all'altra, con il compito di spostare delle asticelle per farle rimbalzare.

  





6_ Dante:
In un fotogramma finale appare la figura di quello che sembrerebbe Dante Alighieri, il celebre scrittore italiano. La tesi è avvalorata dal fatto che poco prima si intravede un libro con scritto Inferno. L'Inferno di Dante rappresenterebbe in Eminem la sua avventura nella "selva oscura", quella parte dell'animo umano dominata dai vizi, per poi discendere agli Inferi, e uscirne purificato, proprio come Dante. Viaggio questo esclusivo, che solo un'anima superiore, o appunto un Dio,può compiere.

    





7_ Il Lago di Fuoco
Alcuni insegnano che quando un malvagio muore viene immediatamente mandato nel Lago di Fuoco. Il lago di fuoco viene spesso indentificato come la seconda morte, nella bibbia e da alcuni evangelisti.

   

-Apocalisse 19:20
"Ma la bestia fu catturata
e con essa il falso profeta che alla sua presenza
aveva operato quei portenti con i quali aveva sedotto
quanti avevan ricevuto il marchio della bestia
e ne avevano adorato la statua."

-Apocalisse 20:15
"E chi non era scritto nel libro della vita fu gettato nello stagno di fuoco."

Chi sono questi umani che non sono nel libro della vita? Quelli che rifiutano di pentirsi della loro malvagità.

Nel video clip di Rap God, Eminem fa riferimento proprio al Lago Di Fuoco: infatti, oltre che a comparire parte delle Sacre Scritture con la scritta "Lake of fire", vediamo che l'acqua ribolle e che viene prodotto del "fumo" che sembrerebbe essere lo zolfo, il quale compone (secondo la Bibbia) lo stagno di fuoco. 
Ad un primo sguardo, potrebbe sembrare semplicemente un Eminem-Dio che riesce a camminare sulle acque. In realtà il significato è più profondo: Eminem è anche un Dio che cammina nel lago di fuoco, una metafora per indicare le battaglie contro i suoi demoni superate. Eminem non viene bruciato dalle acque del Lago e non sprofonda, in segno del suo trionfo sul male e sulla morte. Infatti oltre ad aver sconfitto il demone dentro di lui è anche diventato immortale: grazie alla sua musica la sua memoria non morirà mai.
Da notare come tutto il video clip sia arricchito dalla comparsa veloce e fugace di alcuni versi delle S. Scritture come "Dio era audace", "Aveva bisogno di un Re" "Satana parlò" e il misterioso "Re Ribelle".

Su quest'ultimo, continuano i dubbi. "Re Ribelle" infatti, non compare in nessun testo sacro, dunque ci viene da pensare che Eminem abbia volutamente modificato "Angel" con "King"; infatti le scritture riconoscono "Satana" come "L'angelo Ribelle", ovvero colui, che, peccando di superbia, si credette non solo all'altezza di Dio ma più forte e potente di Dio stesso e così si ribellò all'Onnipotente, per poter regnare nel Regno dei Cieli. 
Il cambio con "King" sarebbe giustificato dall'autoproclamazione di Eminem a Re in Lighters " Had a dream I was King, I woke up, Still King" ( Ho fatto un sogno, ero un Re, mi sono svegliato ancora Re) nel 2011; Due anni dopo, Eminem si chiede " Be a King? Think Not, why be a king, when you can be a God"? (Essere un re? Non credo, perchè essere un re quando puoi essere un Dio?) dunque il "Re Ribelle" non sarebbe altro che lo stesso Eminem, che non vuole più essere semplicemente un Re, ma proprio un Dio ( sempre in riferimento all' hip hop) .





Altri fotogrammi interessanti del video clip:

  

  

  












A cura di Federica_Shady & Silvia_Shady
Revisione Mery_Jo  *Riproduzione Vietata*












Ultimi Post dal Blog

18.11.2016 - Bass Brothers; Intervista [Traduzione] ed audio del remix di Infinite di Eminem 20.10.2016 - EMINEM CONTRO TRUMP: il rapper di Detroit dice la sua 13.10.2016 - HAPPY BIRTHDAY EMINEM 2016 - VIDEO REMAKE 16.10.2016 - EMINEM e il NUOVO album "ROOT" - Ennesima bufala
Eminem Italia

News

NEW!
TRADUZIONE COMPLETA
CAMPAIGN SPEECH FREESTYLE



STAY WIDE AWAKE - RELAPSE

BITCH PLEASE II - TMMLP

SKYLAR GREY FT EMINEM
KILL FOR YOU - TRADUZIONE