Eminem trionfa alla Prima Edizione degli YouTube Music Awards, resoconto e video

tag: view: 2924 Pubblicata il

Si è conclusa poche ora fa la prima edizione degli YouTube Music Awards, i primi Awards totalmente "social" in streaming live, e non in tv, i premi finali decisi dagli share dei fans sui maggiori social network mondiali. Una diretta di ben 14 ore che è culminata con una performance storica da parte del rapper che la storia la sta riscrivendo pian piano.

Eminem trionfa, come ci si aspettava e porta a casa il premio più ambito: Artista dell'anno. Eminem, che con una performance degna di nota, salva una serata altrimenti pericolosamente noiosa. La diretta da New York comincia a mezzanotte ora italiana, e sin dai primi momenti lo show non promette nulla di buono. La parola d'ordine è: confusione. Il pubblico in piedi per lo studio, le performance approssimative, Lady Gaga che canta al buio, bambini urlanti con tanto di pannolini in bella vista, i vincitori delle categorie apena accennati. Il lavoro dietro lo show c'era e si vedeva, nemmeno un minuto di blocco in una diretta di 14 ore, sopratutto quando gli ascolti sono saliti lle stelle in attesa delle performance di Eminem e Lady Gaga, ma, purtroppo l'organizzazione dello show ha lasciato davvero a desiderare. Va bene creare l'innovazione e va bene "improvvisare" , <no script, no plan> si è detto, i presentatori giravano in tondo con tanto di foglietti. Il pubblico molto freddo ha fatto da cornice. Insomma per la pubblicità che han fatto e sopratutto per l'importanza segnata dall'evento, si poteva fare davvero di meglio. Non che nessuno si aspettase la perfezione "forzata" di show come i VMA, ma almeno uno show "fluido" da guardare in compagnia di qualche amico. Complice la stanchezza, o forse il no script, no plan, ma la serata si è trasformata in una specie di incubo, con gli spettatori FORZATI a stare incollati al PC per attendere Eminem che ha ovviamente chiuso la serata, performando Rap God, in tutta la sua lunghezza e lasciando a tutti bocca aperta nel suo siparietto di 16 secondi e 100 parole. Lo stesso Eminem scappa subito dopo la performance snobbando in grande stile i presentatori che rimangono lì, in piedi, con il premio in mano, tentando di prendere tempo e di mandare a chiamare la star multiplatino. Ma Eminem, non ne vuole sapere di tornare e quindi si assiste a 3 minuti di totale delirio, dove ogni persona che passava veniva invitata a dire qualcosa al microfono. Alla fine Eminem decide che è il caso di tornare e ritirare il premio e, ringraziando i fans e tutti quelli che sono andati ad assistere lo show, augura buonanotte al mondo intero. Un'altra vittoria quindi, un altro pezzo del puzzle al posto giusto. I riflettori si spengono su uno show penoso, ma su una performance incredibile.

Ricordiamo che The Marshall Mathers LP 2 esce DOMANI, 5 Novembre 2013, in tutti i negozi di dischi e in copia fisica su iTunes. 

Ecco intanto la performance di ieri sera e l'accettazione del premio





[La premiazione e il discorso di Eminem a minuto 3.20]



Ultimi Post dal Blog

18.11.2016 - Bass Brothers; Intervista [Traduzione] ed audio del remix di Infinite di Eminem 20.10.2016 - EMINEM CONTRO TRUMP: il rapper di Detroit dice la sua 13.10.2016 - HAPPY BIRTHDAY EMINEM 2016 - VIDEO REMAKE 16.10.2016 - EMINEM e il NUOVO album "ROOT" - Ennesima bufala
Eminem Italia

News

NEW!
TRADUZIONE COMPLETA
CAMPAIGN SPEECH FREESTYLE



STAY WIDE AWAKE - RELAPSE

BITCH PLEASE II - TMMLP

SKYLAR GREY FT EMINEM
KILL FOR YOU - TRADUZIONE